Assistenza: tel: 800 660 877 - e-mail: helpdesk.tpcs@porto.livorno.it - Servizio ticketing
Operatori online:  179
Login
Inserire USERNAME e PASSWORD di accesso

USERNAME:
PASSWORD:
 
Modalita' di compilazione delle DI sia di bolle normali che di fuori dogana (F/D):
E' obbligatorio non utilizzare il carattere "/" durante la compilazione dei campi.

Sequenza operazioni da effettuare per la creazione delle distinte:
  1. Selezionare la nave/viaggio dall'elenco di "scelta nave per l'imbarco"
    scelta nave
     
  2. Creare ed inviare la riga della distinta ed effettuare "invia riga"
    invio riga
     
  3. Dopo l'inserimento di tutte le righe confermare con "salva distinta"
    salva distinta
     
  4. Processare la distinta (icona con "ingranaggio")
    processa distinta
     

Ogni riga della distinta deve indicare ciascun contenitore presente sul singolo di una bolletta come previsto dai tracciati doganali ufficiali

Esempio:
  • 1 contenitore su 2 singoli di una bolletta = 2 righe distinta d' imbarco
  • 2 contenitori su 3 singoli di una bolletta = 6 righe distinta d' imbarco
  • 1 contenitore sul primo singolo di una bolletta e 2 contenitori sul secondo singolo = 3 righe distinta d'imbarco
  • lo stesso contenitore sull'unico singolo di N bollette = N righe distinta di imbarco
groupage con F/D:
quindi nel caso di un groupage su tutte le bolle relative ad un determinato contenitore deve essere indicato se l' imbarco e' totale=(S), parziale=(N). quindi nella bolla che chiude il groupage va indicato con (S) che completa il carico

Le DI inviate con stesso progressivo, codice firmatario, nave e viaggio andranno a sostituire in toto eventuali distinte gia' inviate con gli stessi riferimenti, permettendo così di aggiungere o togliere bolle erroneamente inviate. Nel caso che la DI venga ricevuta dopo il closing-time verra' comunque acquisita , sospesa e parcheggiata in apposito archivio, in attesa di eventuale conferma da parte del responsabile del closing-time. In questo caso Il terminal confermera' manualmente i contenitori accettati

I vari operatori sono tenuti a monitorare sul sistema della P.A. lo stato delle distinte inviate, ed a stamparsi il report di conferma dei contenitori accettati dal terminal, che andranno a far parte delle righe del manifesto.

Si segnala che il sistema rileva e registra il soggetto responsabile della trasmissione, l'orario di trasmissione e di risposta del sistema.
Si è ormai conclusa positivamente la fase iniziale di sperimentazione del processo telematico di uscita delle merci “visto uscire”, per merce in contenitore, realizzata nell’ area IMPORT (Pre Clearing).

Clicca qui per scaricare la documentazione.
 

Procedura operativa per lo scarico di A3 con più polizze per merce in container
Nel caso di invio di una distinta di uscita (D.U.) per lo scarico di A3 con più polizze il sistema rileverà automaticamente l’ambiguità proponendo 2 possibili soluzioni

Clicca qui per scaricare le istruzioni.
Tracking IMPORT
Inserire i parametri di ricerca (uno o più)

Container:
Polizza:

Inserire i parametri di ricerca (uno o più)

Container:
Targa:
Booking:
MRN:

Tracking EXPORT
Imo
Nave
Viaggio
Arrivo
Imo
Nave
Viaggio
Partenza
C/T
hh.mm
...